MODALITA' DI PAGAMENTO DISPONIBILI

Bonifico Bancario anticipato

A - L’Acquirente potrà selezionare, in fase di completamento ordine, il pagamento tramite Bonifico Bancario anticipato che dovrà essere effettuato utilizzando i seguenti estremi di versamento:
CBD SOLUTION di Caprio Francesco
IBAN: IT32B0623021500000040545235
Credit Agricole
filiale 00192
Via Valentini 4 - Prato
Causale: numero ordine, nome e cognome dell'acquirente.

B - Qualora l’istituto di credito dell’Acquirente richiedesse degli oneri accessori per effettuare questo tipo di transazione, questi non potranno essere in alcun modo imputabili a CBD SOLUTION di Caprio Francesco; si raccomanda quindi al Cliente di informarsi preventivamente presso il proprio istituto di credito al fine di verificare gli eventuali costi per effettuare questa tipologia di pagamento.

Viva Wallet

Queste Condizioni generali si applicano al rapporto fra gli Utenti e VIVA PAYMENTS. Possono applicarsi condizioni speciali e/o aggiuntive secondo il tipo di Servizio, Utente e Operazione ogni volta. Inoltre, le condizioni speciali si applicano ai singoli processi relativi alla prestazione dei Servizi. Qualsiasi riferimento nelle presenti Condizioni fatto a condizioni speciali o aggiuntive sarà effettuato tramite un link pertinente. Queste Condizioni sono state redatte in greco e in inglese e le comunicazioni tra VIVA PAYMENTS e i suoi Utenti devono essere condotte in entrambe dette lingue.

1. DEFINIZIONI
Ai fini delle presenti Condizioni, i seguenti termini e frasi avranno il significato attribuito loro qui di seguito..
PAGATORE: La persona fisica o giuridica che dà l’ordine di pagamento (a titolo indicativo tramite il conto di pagamento che essa detiene, ecc.)
BENEFICIARIO: la persona fisica o giuridica che è il destinatario previsto dei fondi che sono stati oggetto di un’operazione di pagamento.
OPERAZIONE DI PAGAMENTO: un atto, disposto dal pagatore o per suo conto o dal beneficiario, volto a collocare, trasferire o ritirare fondi, indipendentemente da eventuali obblighi sottostanti tra il pagatore e il beneficiario.
Ordine di pagamento: un’istruzione da parte di un pagatore o beneficiario a VIVA PAYMENTS con la richiesta di eseguire un’operazione di pagamento.
Conto di pagamento VIVA WALLET: il conto detenuto a nome dell’Utente con VIVA PAYMENTS utilizzato per l’esecuzione di operazioni di pagamento, ai sensi della Direttiva UE 2015/ 2366.
OPERAZIONE DI RACCOLTA: un’operazione che viene tentata e/o eseguita tramite il conto VIVA WALLET e/o altri strumenti di pagamento VIVA PAYMENTS nell'ambito della quale al conto VIVA WALLET dell'Utente come beneficiario viene accreditata moneta elettronica corrispondente all'equivalente monetario a cui l'Utente ha diritto, come ulteriormente specificato da VIVA PAYMENTS. 
OPERAZIONE DI PAGAMENTO: un’operazione che viene tentata e/o eseguita tramite il conto VIVA WALLET e/o altri strumenti di pagamento VIVA PAYMENTS nell'ambito della quale l'Utente, in qualità di pagatore, paga un importo a una terza parte, a prescindere dal motivo, il cui equivalente monetario viene addebitato al conto VIVA WALLET dell'Utente, come ulteriormente specificato da VIVA PAYMENTS. 
OPERAZIONE DI CARICO: un’operazione che viene tentata e/o eseguita dall’Utente intesa all’emissione di moneta elettronica da parte di VIVA PAYMENTS, versando a quest'ultima un importo pari al valore monetario da emettere e da addebitare ulteriormente al conto di pagamento VIVA WALLET. 
OPERAZIONE DI RIMBORSO: un’operazione che viene tentata e/o eseguita dall’Utente per riscattare in parte o in toto la moneta elettronica addebitata come Saldo disponibile sul conto VIVA WALLET dell’Utente, mediante la riscossione dell'importo corrispondente e riduzione, di conseguenza, del Saldo disponibile.
ADDEBITO DIRETTO: un servizio di pagamento per l’addebito del conto di pagamento VIVA WALLET dell’Utente, in cui l’operazione di pagamento è disposta dal beneficiario in base al consenso dato dall’Utente al beneficiario, al prestatore di servizi di pagamento del beneficiario o a VIVA PAYMENTS quale prestatore di servizi di pagamento dell’Utente stesso,   
IMPORTO BLOCCATO: qualsiasi importo di moneta elettronica, addebitato al conto VIVA WALLET dell’Utente, che viene bloccato da VIVA PAYMENTS come garanzia della stessa e/o di terze parti che ricevono o prestano servizi di pagamento (ad esempio contestazione di un’operazione, in attesa di verifica dell'Utente - processo di identificazione ecc.) che l'Utente non è autorizzato a utilizzare per le proprie operazioni, fino al rilascio. 
OPERAZIONE BLOCCATA: qualsiasi operazione il cui importo non viene accreditato e quindi non è disponibile per il beneficiario poiché a) l’operazione è contestata e/o b) l’operazione viene investigata da VIVA PAYMENTS e/o da qualsiasi entità che collabori con quest'ultima o qualsivoglia terza parte competente per qualsivoglia ragione e/o c) si è in attesa della procedura di certificazione dell'identità del rispettivo beneficiario o pagatore, e fino a quando persistono tali condizioni.
OPERAZIONE IN SOSPESO: qualsiasi operazione il cui completamento è in sospeso. 
UTENTE: qualsiasi persona fisica (di più di 18 anni di età con piena capacità di effettuare operazioni) o persona giuridica registrata e che utilizza i Servizi come previsto da VIVA PAYMENTS di volta in volta ai sensi delle presenti Condizioni, sia come pagatore sia come beneficiario. 

SERVIZI: i servizi di emissione e di rimborso di moneta elettronica, nonché i servizi di pagamento prestati da VIVA PAYMENTS agli Utenti, come specificato e notificato di volta in volta da VIVA PAYMENTS. 
SALDO: l'equivalente monetario complessivo della moneta elettronica, visualizzato come caricato sul conto di pagamento VIVA WALLET, che, oltre al Saldo disponibile, comprende anche tutte le Operazioni in sospeso, gli Importi bloccati e tutti i potenziali crediti o debiti non liquidati per qualsiasi motivo; 
SALDO DISPONIBILE: l'equivalente monetario della moneta elettronica addebitata su qualsiasi conto di pagamento VIVA WALLET, che è disponibile per la conclusione/esecuzione di operazioni di pagamento e di rimborso. 
UTENTE PRIVATO: un Utente che fa uso dei Servizi per eseguire operazioni che non rientrano nell'ambito della propria attività professionale/commerciale.  
UTENTE PROFESSIONALE: un Utente che fa uso dei Servizi per eseguire operazioni che rientrano nell'ambito della propria attività professionale/commerciale. 
CONSUMATORE: come definito dalla Legge 2251/1994, come in vigore. Qualsiasi microimpresa come definita di seguito è considerata Consumatore.

MICROIMPRESA: un’impresa che, quando accetta le presenti Condizioni, rientra nell'ambito di applicazione dell’articolo 2, comma 9, Legge 2251/1994.
STRUMENTO DI PAGAMENTO: un dispositivo personalizzato e/o insieme di procedure concordate tra l’Utente e il prestatore di servizi di pagamento e utilizzate per disporre un ordine di pagamento..
STRUMENTO VIVA PAYMENT: lo strumento di pagamento definito nella Direttiva UE 2015/ 2366 come essa è in vigore ed è emesso da VIVA PAYMENTS e che può essere incorporato in un supporto elettronico, digitale, cartaceo o magnetico, o addirittura essere intangibile (a titolo indicativo ma non esaustivo, le carte di debito VIVA). 
ORDINE DI OPERAZIONE RIPETUTO: qualsiasi ordine dato da un Utente a VIVA PAYMENTS autorizzando quest'ultima a concludere operazioni specifiche ripetutamente, che l'Utente ha approvato in anticipo, in base al loro ammontare, e/o al loro tipo e/o alla loro frequenza.
CONTO BANCARIO VIVA PAYMENTS: il conto bancario intestato a VIVA PAYMENTS presso un istituto di credito ben noto nello SEE che viene notificato per iscritto all'Utente ai fini del presente. 
CONTO BANCARIO VERIFICATO: il conto bancario attivo intestato a un utente presso un noto istituto di credito ellenico e in relazione al quale l'Utente è stato identificato come beneficiario legale, secondo la procedura stabilita nelle Condizioni. 
CARTA DI PAGAMENTO VERIFICATA: una carta di pagamento attiva, prepagata, di credito e/o di debito, emessa da una nota organizzazione del sistema finanziario in collaborazione con gli Enti delle carte (VISA e MASTERCARD), in relazione alla quale l'Utente è stato identificato come beneficiario e titolare legale, secondo la procedura stabilita nelle Condizioni.  
PUNTI VIVA: strutture fisiche di VIVA PAYMENTS o agenti VIVA oppure tramite i quali viene distribuita la moneta elettronica emessa da VIVA PAYMENTS.
Cookie: i file di informazione salvati sul dispositivo dell'Utente dal server web, in modo che possano essere facilmente recuperati quando l'Utente visita il sito/pagina web pertinente, al fine di facilitare l’erogazione dei rispettivi servizi. 
CONSUMATORE: come definito dalla Legge 2251/1994, come in vigore di volta in volta.
RIMBORSO ALL’UTENTE: la richiesta di qualsiasi Utente effettuata nella sua qualità di pagatore, di essere rimborsato con la moneta elettronica pagata nell'ambito di un’Operazione di pagamento. 
RIMBORSO DA PARTE DELL’UTENTE: una richiesta fatta da un pagatore terzo di essere rimborsato per l'importo pagato all'Utente nell'ambito di un’Operazione di raccolta. 
AGENTI VIVA: persone fisiche o giuridiche prestatori di servizi a nome di VIVA PAYMENTS che sono state debitamente approvate e registrate rispetto a questa attività, dall'autorità di vigilanza competente.
DATI PERSONALI: come definiti nel Regolamento generale sulla protezione dei dati 2016/679, come adottato e applicato in Grecia, e ogni altra legge europea applicabile in materia. 
VERIFICA: processo di certificazione dei dati di identificazione forniti dall'Utente. 
IDENTIFICAZIONE: la procedura seguita per confermare i dati inseriti e comunicati dall'Utente nel contesto del presente accordo, in merito all'identità dell'Utente, ai dati di contatto e alle Operazioni tentate
AUTENTICAZIONE FORTE DELL’UTENTE: un’autenticazione basata sull’uso di due o più elementi, classificati nelle categorie della conoscenza (qualcosa che solo l’Utente conosce), del possesso (qualcosa che solo l’Utente possiede) e dell’inerenza (qualcosa che caratterizza l’Utente), che sono indipendenti, in quanto la violazione di uno non compromette l’affidabilità degli altri, e che è concepita in modo tale da tutelare la riservatezza dei dati di autenticazione.
CREDENZIALI DI SICUREZZA PERSONALIZZATE: funzionalità personalizzate fornite da VIVA PAYMENTS a un Utente ai fini dell’autenticazione.
LIMITE MASSIMO DELL’OPERAZIONE: l'importo equivalente alle Operazioni che l'Utente può concludere senza previa autorizzazione speciale o/né alcuna ulteriore procedura per la certificazione dei dati di verifica dell'Utente richiesta da VIVA PAYMENTS.      
CARTA DI PAGAMENTO: lo strumento tangibile o digitale di credito, di debito e/o prepagato che consente al legittimo titolare di concludere Operazioni di pagamento e che è stata emessa da noti enti del sistema finanziario.
CODICE E-MONEY VIVA: L’apposito codice numerico, prepagato ed elettronico, emesso da VIVA PAYMENTS, in cui è conservata la moneta elettronica di valore monetario specifico e con la quale gli Utenti possono effettuare operazioni di caricamento accreditando l'importo equivalente di moneta elettronica del codice al proprio VIVA WALLET.
Convenzionamento di operazioni di pagamento: il servizio di pagamento prestato da VIVA PAYMENTS come beneficiario per l’accettazione e il trattamento delle operazioni di pagamento, che si traduce in un trasferimento di fondi all’Utente.
Emissione di strumenti di pagamento: un servizio di pagamento fornito da VIVA PAYMENTS all’Utente come beneficiario, per fornire all’Utente strumenti di pagamento VIVA al fine di disporre e trattare le operazioni di pagamento dell’Utente.
PRESTATORE DI SERVIZI DI DISPOSIZIONE DI ORDINE DI PAGAMENTO: prestatore di servizi di pagamento che esercita servizi di disposizione di ordine di pagamento come attività commerciale.
SERVIZIO DI DISPOSIZIONE DI ORDINE DI PAGAMENTO: un servizio che dispone l’ordine di pagamento su richiesta dell’Utente di servizi di pagamento in relazione a un conto di pagamento detenuto presso un altro prestatore di servizi di pagamento.
PRESTATORE DI SERVIZI DI INFORMAZIONE SUI CONTI: prestatore di servizi di pagamento che esercita servizi di informazione sui conti come attività commerciale.
SERVIZIO DI INFORMAZIONE SUI CONTI: un servizio online che fornisce informazioni consolidate relativamente a uno o più conti di pagamento detenuti dall’Utente presso un altro prestatore di servizi di pagamento o presso più prestatori di servizi di pagamento.
STANDARD DI SICUREZZA DEI DATI DEL SETTORE DELLE CARTE DI PAGAMENTO o PCI DSS: È uno standard di sicurezza globale delle informazioni, definito dal Consiglio per gli Standard di Sicurezza del Settore delle Carte di Pagamento, al fine di ridurre al minimo la possibilità che i dati della carta di pagamento e dei titolari di carta vengano compromessi e utilizzati in modo fraudolento. Si applica a tutte le organizzazioni che archiviano, elaborano o trasmettono i dati dei titolari di carta. Attestare significa dimostrare e confermare la conformità con il PCI DSS e le eventuali modifiche che potrebbero verificarsi a tali standard, completando un questionario e un'attestazione di autovalutazione.

Contrassegno

A - La modalità di pagamento proposta ha un costo fisso sull'intero importo dell'ordine pari a 15,00 € ed è disponibile solo per il territorio italiano. Qualora il cliente optasse per questa tipologia di pagamento durante la fase di acquisto, CBD SOLUTION di Caprio Francesco comunica che il saldo dell’ordine dovrà essere eseguito esclusivamente in denaro contante in Euro al corriere incaricato della consegna. Il Cliente dovrà necessariamente munirsi della somma esatta indicata in fase di acquisto e riconosce che il corriere incaricato della consegna, solitamente non dispone di resto contante.

B - Non sono accettate altre tipologie di pagamento diverse da quella indicata come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, assegni bancari o circolari. A tal proposito il corriere non è autorizzato a ritirare alcun pagamento diverso dal denaro contante.

C - In caso di mancato pagamento da parte dell’Acquirente della somma pattuita in fase d’ordine, per qualsiasi ragione o causa, o in caso di non accettazione della spedizione o di suo mancato ritiro, CBD SOLUTION di Caprio Francesco inviterà il Cliente a provvedere al saldo, con riserva di ogni ulteriore azione. Fino a quando il Cliente non avrà regolarizzato la propria posizione debitoria con CBD SOLUTION di Caprio Francesco, quest’ultima si riserva il diritto di annullare le eventuali successive consegne di prodotti, di risolvere eventuali Contratti di acquisto e in ultima istanza, di bloccare le funzioni di acquisto attraverso il sito www.shop-cannabislight.com, impregiudicato il risarcimento di ogni eventuale ulteriore danno.

TEMPI DI PAGAMENTO

Qualora il Cliente optasse per uno dei due metodi di pagamento indicati come Bonifico Bancario, PayPal, CBD SOLUTION di Caprio Francesco comunica che il saldo dell’ordine prenotato, dovrà essere eseguito entro un massimo di 2 giorni dalla data di trasmissione dell’ordine di acquisto. Trascorso tale periodo e constatato il mancato pagamento della somma pattuita in fase di acquisto, CBD SOLUTION di Caprio Francesco , provvederà a contattare l’Acquirente sollecitando il saldo dell’ordine; qualora il Cliente risultasse non reperibile e/o non effettuasse il pagamento della somma dovuta, CBD SOLUTION di Caprio Francesco provvederà all’annullamento dell’ordine comunicando tale decisione al Cliente, riservandosi inoltre, il diritto di annullare le eventuali successive consegne di prodotti, di risolvere eventuali Contratti di acquisto e in ultima istanza, di bloccare le funzioni di acquisto attraverso il sito www.shop-cannabislight.com
CBD SOLUTION di Caprio Francesco ricorda che la merce sarà affidata al corriere per la consegna al Cliente finale, successivamente alla verifica di accredito del saldo dell’ordine.

I metodi di pagamento indicati in questa sezione possono essere sono soggetti a variazioni che saranno attive dal momento della pubblicazione sul sito www.shop-cannabislight.com

close Shopping Cart
close Shopping Cart

Nuovo account

Hai già un account?
Accedi Adesso / Recupera password